Il ministro del lavoro Nunzia Catalfo a Messina per il convegno dell’Ente bilaterale terziario

05-38-23-Nunzia-Catalfo-702x336.jpg

Venerdi 18 alla Camera di Commercio il convegno dell’Ente Bilaterale Terziario accreditato per avvocati e consulenti del lavoro

Sarà il ministro del lavoro e delle politiche sociali on. Nunzia Catalfo a presiedere i lavori del convegno “Lavoro e opportunità: dumping contrattuale e contrattazioni di secondo livello” venerdì 18 ottobre alle ore 9,30 nel “Salone della Borsa” della Camera di Commercio di Messina, promosso dall’EBT di Messina (Ente Bilaterale Terziario). Un’iniziativa fortemente voluta dal presidente Andrea Miano e dal vicepresidente Carmelo Picciotto per fare il punto sull’applicazione dei contratti di lavoro e sulla contrattazione di secondo livello, con particolare riferimento al Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Terziario, Distribuzione e Servizi, il più usato in Italia.

<<E’ la prima volta che un ministro del lavoro giunge nella nostra città, fuori da occasioni elettorali – sottolinea Miano – per una mattinata di studio e approfondimento di tematiche di strettissima attualità: sarà una preziosa occasione di confronto grazie alla sua presenza e a quella di numerosi autorevoli relatori>>. La Catalfo, catanese, da sempre si occupa di centri per l’impiego, poi senatrice e presidente della Commissione Lavoro al Senato, da un poco più di un mese ministro del governo Conte bis. <<Siamo onorati di accogliere a Messina l’on. Catalfo – commenta Picciotto. Sono sicuro che da siciliana avrà una sensibilità maggiore verso le esigenze dei lavoratori e delle imprese del Sud e saprà far tesoro di quanto emergerà dalla manifestazione>>.

Dalle linee guida alla morfologia della rappresentatività sindacale, dai risvolti contributi al mancato riconoscimento dei benefici come conseguenza dei fenomeni di dumping, dal ruolo chiave di istituzioni come INPS e Tribunale del Lavoro agli aspetti pratici dei contratti, dall’evoluzione giurisprudenziale per la tutela di lavoratori e aziende al welfare aziendale che fa crescere le imprese, dalla bilateralità e le prospettive di sviluppo al quadro delle azioni di contrasto a chi non applica i contratti, fino al focus sul nostro contesto territoriale. Una carrellata di argomenti affrontati da autorevoli esperti e rappresentanti istituzionali per una mattinata di approfondimento accreditata per avvocati e consulenti del lavoro, cui si aggiungerà la partecipazione del Comune di Messina pronto a illustrare il progetto della Messina Servizi Bene Comune Spa sul premio di produttività di 10 milioni di euro per il raggiungimento della quota 65% di raccolta differenziata.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...