Dieci milioni di italiani in viaggio per il “megaponte” di Pasqua. Anche Messina tra le mete preferite.

ddddd

Osservatorio Confturismo-Piepoli: tra il 25 aprile e l’1 maggio saranno quasi un quarto gli italiani che faranno una vacanza.

Per il “megaponte” di Pasqua, tra il 25 aprile e l’1 maggio, saranno quasi un quarto gli italiani che faranno una vacanza, precisamente il 22%, con una durata media superiore a 3 notti e quindi 4 giorni. Le mete preferite sono le città d’arte “tradizionali” come Roma, Firenze e Venezia, ma anche le località sicule piacciono molto. A livello europeo si comporta molto bene Madrid, seguita da Barcellona, Parigi, Londra e Praga. Per ciò che riguarda i viaggi a lungo raggio, si distinguono l’Egitto-Mar Rosso e i Caraibi, in particolare Cuba. La principale motivazione di viaggio è quella di visitare musei, monumenti o mostre ed è per questo motivo che sono proprio le città d’arte che concentrano il 45% delle preferenze. Quasi un terzo degli italiani che partiranno in questo periodo andrà invece al mare. Difatti la Sicilia è una meta particolarmente ambita. Ed è la provincia di Messina, con quasi 3,5 milioni di presenze, la principale destinazione turistica (con il 23,1% del totale regionale) grazie, probabilmente, alla vicinanza dell’arcipelago delle Isole Eolie. Seguono Palermo e Trapani che assorbono rispettivamente il 21,7% e il 15,7% del totale delle presenze rilevate sull’Isola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...