Ali incontra il ministro Bonisoli: “Centralità della libreria e sostegno al settore”

UNIVERSITA' BOCCONI

“Siamo molto soddisfatti: è la prima volta che un ministro riconosce le aziende editoriali come imprese e quindi in grado di generare valore”. Questo il commento di Paolo Ambrosini, presidente di Ali Confcommercio, dopo l’incontro con il ministro per i Beni e le Attività culturali Alberto Bonisoli con i principali attori del settore. “Ali Confcommercio – sottolinea Ambrosini – ha ribadito al Ministro la centralità della libreria  e l’importanza di proseguire nella definizione di un criterio equo di distribuzione del tax credit, del divieto di cross merceologico, della fissazione di un aggio per i libri di scolastica. E’ stata, inoltre, rimarcata l’importanza di un intervento sistemico per il mercato che ha visto il ministro Bonisoli disponibile a proseguire nel consolidamento della collaborazione con la filiera per definire gli obiettivi del prossimo futuro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...